Folk-singer, autrice, compositrice, cantante-attriceInsegnante di canto, tradizione e danza popolare.Intraprende gli studi musicali a 14 anni con il pianoforte, a 18 anni intraprende lo studio del canto ,che la porta ad ottenere il compimento inferiore di canto lirico, la licenza di Armonia, letteratura poetica e drammatica, pianoforte complementare, arte scenica e storia della musica . Studia Tecnica vocale con alcuni dei migliori e rinomati Maestri italiani : Elio Battaglia, Luigi Petrozziello , Simone Alaimo , Pina Sofia . Nel frattempo si sviluppa un’intensa passione per la musica popolare della propria terra. Comincia a collaborare con diversi gruppi folk della propria citta’ quali “ La Zagara “ , “La Ginestra “ , debuttando in Sicilia e proseguendo con numerosi spettacoli in Italia ed all’estero.Compone le musiche di un lavoro teatrale “Lu Rebellamentu di Sichilia” sulla storia dei Vespri siciliani che nel 1998 riceveranno un premio dalla Fita come migliori musiche dell’anno.Nello stesso anno arriva 1° idonea alle audizioni per il coro del teatro Massimo Bellini ; Nel 2000 supera le audizioni come artista del coro del teatro Vittorio Emanuele di Messina e prende parte ad alcune opere quali : “Nabucco” , “Macbeth”.Dopo circa 15 anni di studio , di ricerche e di esperienze musicali in genere fonda e dirige un gruppo di musica popolare “Terra di focu” con grandi soddisfazioni e consensi da parte del pubblico e della stampa locale e straniera .Si e’ esibita alla direzione del suo gruppo per il T.I.M. (Torneo internazionale di musica ) classificandosi al secondo posto ed ottenendo un diploma d’onore.Ospite in diverse trasmissioni televisiveHa partecipato a diverse tournee’ in Italia (Fiuggi, Pontelandolfo, Udine, Massa Carrara) ed all’estero (New York, Washington, Malta ,Finlandia , Ungheria e Germania.Collabora con l’assessorato alla Pubblica Istruzione di Catania come progettista, insegnante di tradizione popolare “Canti e danze della tradizione siciliana”per le scuole comunali dell’infanzia.Dalla personalità artistica poliedrica spazia dal repertorio popolare al varieta’, dall’operetta alla musica leggera al cabaret ottenendo sempre numerosi consensi.Nel 2002 e nel 2007 vince il premio “ Rosa Balistreri” come migliore interprete della nota cantante di musica popolare siciliana, rispettivamente a Giardini-Naxos ed a S. G. La Punta(CT)Il 6 Marzo 2005 riceve la targa d’argento in seno al premio “Centauro d’argento “ come direttrice di una delle piu’ autorevoli realta’ della musica popolare siciliana.Il 27 Marzo 2005 e il giorno 1 Maggio 2005 si esibisce a Venezia presso il Convento dei Carmini in un concerto di musica etnica siciliana con numerosi consensi da parte del pubblico presente .Scrive ed interpreta il musical “Noi… tra storia e leggenda”, che debutta il 23 maggio presso il teatro“Metropolitan“ di Catania.Con grande successo e consensi da parte del pubblico e della stampa.Il 15 Aprile 2007 riceve il premio “ De Aetna – time one “ con la seguente motivazione :” Laura , scrigno magico di pietre preziose , che si trasformano in musica popolare sulle note delle nostre tradizioni e della cultura etnea ritrovata”.Nel 2007 e 2008 Debutta presso il teatro “Erwin Piscator” di Catania i concerti di musica popolare “V’incantu ccu lu cantu” ed “Amuri…duci amaru”, nello stesso anno riceve la targa d’argento in seno al premio “Amenano d’argento “ come cantante di musica popolare.Nello stesso periodo intraprende una collaborazione con il gruppo di cabaret “dolci e gabbati”, che la vede inpegnata in diversi spettacoli comico-musicali.Prende parte al musical “ Troglostory “ di Gianluca e Tony Cucchiara , che debutta nell’Agosto del 2009 .Ideatrice e protagonista del nuovo musical “ La Ballata dell’Isola“ che debutta con grande riscontro di pubblico e di stampa il 19 Giugno 2010 presso il teatro Comunale di Trecastagni .Nel 2011 autrice e cantante attrice dello spettacolo storico “Sicilia 1860” di L.De Palma e Gisella Calì.In collaborazione con L’Associazione “Diapason Eventi” scrive , produce ed interpreta nel ruolo di matrigna, una parodia musicale della nota “Biancaneve” dei Fratelli Grimm, con il titolo “Biancaneve ed un pizzico di fantasia” tutta in chiave comica, che raggiunge 102 repliche in breve tempo ed anche “La bella addormentata…un po’ fumata”.Nel 2018 collabora con il CORO LIRICO SICILIANO per diverse tounee’ in Cina nelle opere: “La Traviata” “Boheme” “Carmen” “Un ballo in maschera”.Dal 2016 intraprende la collaborazione con il teatro Ambasciatori di Catania, debuttando diverse Fiabe Teatrali-musicali:2016 “Raperonzolo”, 2017 “ Il libro della Giungla”, 2018 “La lampada di Aladino”, 2019 “ la Sirenetta”.

Categorie: News

0